Autori

L'ultimo Vivaldi

Note storiche per una riscoperta vivaldiana
Sonate RV 809 e RV 820

Libro in formato 17x24 di 88 pagine

Maggiori dettagli

new

EM1996

Allegro - Aicardi

9788860535283

€15,00

I due manoscritti di cui si parla nel volume, per i quali è disponibile separatamente l'edizione a stampa della partitura e delle parti strumentali sono la Sonata per Violino, Violoncello e Basso in Sol mag-giore RV 820, giunta a noi incompleta nell'ultimo movimento (con una possibile variante conclusiva curata dai Revisori nell'edizione a stampa), scoperta nel 2015 presso la Sächsische Landesbibliothek Staats und Universitätsbibliothek di Dresda dai musicologi Federi-co Maria Sardelli e Francisco Javier Ruiz Lupianez e la Sonata per Violino e Basso in Si bemolle maggiore RV 809 giacente a Vienna presso la Oesterreichische Nationalbibliothek, recentemente risco-perta dal M° Grigori Maltizov.
La pubblicazione comprende una importante quanto rilevante sezione dedicata ad un compendio degli studi e delle ricerche fino ad oggi condotte in merito a vari criteri di catalogazione e datazione delle composizioni vivaldiane ed alle problematiche legate ad una corretta attribuzione delle medesime unitamente alla riproduzione in anastatica dei manoscritti delle due composizioni.
Il volume si completa quindi con un accurato profilo storico e fo-tografico delle "Quattro stagioni" della rinascita vivaldiana, propo-nendo anche alcuni spunti per una possibile "quinta riscoperta".